Ti sei mai chiesto perché il colore della laurea e il rosso? E perché per le coroncine si usa l’alloro? Ecco la spiegazione!

Il colore rosso è simbolo di forza e di energia. In età romana inizia ad essere associato a prestigio ed importanza. Infatti i romani erano soliti usare un mantello (toga), con la bordatura rossa sopra la tunica. Chi aveva questo tipo di mantello apparteneva la carica più alta. Il termine laurea deriva dal nome della pianta di alloro. La pianta per i romani era sacra: il Dio Apollo infatti indossava una corona di alloro.

Quindi il colore base per la laurea solitamente rosso, ma ogni facoltà ha un colore preciso, vediamo quali:

  • Architettura e ingegneria: il nero
  • Medicina: il lilla
  • Giurisprudenza: il blu
  • Facoltà Scientifiche: il verde
  • Lettere: il bianco
  • Pedagogia: il rosa

Il mio consiglio è quello di prediligere il rosso, una scelta sicura per rispettare la tradizione.